Menu

News

31 maggio 2017

Si inasprisce la lotta agli evasori: numerose le chiusure del servizio irriguo

E presto partiranno le prime denunce

Si fa sempre più dura la lotta del Consorzio di Bonifica nei confronti di quanti non pagano il servizio di fornitura d'acqua per l’irrigazione. Sono già state numerose le chiusure dell’erogazione e la direzione annuncia che a breve scatteranno anche le prime denunce nei confronti di coloro che continuano a prelevare acqua, pur non essendo in regola con i pagamenti. Del resto l’articolo 21 del nuovo regolamento irriguo approvato dall’assemblea consortile nella seduta del 3 novembre 2016, stabilisce chiaramente che il servizio irriguo è riservato solo agli utenti in regola con i pagamenti. In virtù di questo il Consorzio di Bonifica delle Marche fa sapere che a tutti gli utenti morosi verrà ritirato il contatore ed apposto il tappo di chiusura.


Si inasprisce la lotta agli evasori: numerose le chiusure del servizio irriguo
Lista allegati:


Foto gallery:

Tutti gli articoli in: News

NON SOLO EXPO

29 aprile 2015

NON SOLO EXPO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità statistiche. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Non mostrare più ×