Menu

Cosa facciamo noi

Irrigazione

16 dicembre 2014

Valle del Musone: approvata la variante per l’impianto irriguo. Finanziamento complessivo di 21 milioni di euro.

L'ingegner Aliberti: "Siamo già al 70% delle opere"

E’ stata approvata dal Provveditorato Opere Pubbliche di Emilia Romagna e Marche la variante presentata dal Consorzio di Bonifica delle Marche per i lavori d’irrigazione in corso nella valle del Musone (nei Comuni di Osimo, Castelfidardo e Recanati, 2° lotto del 3° stralcio).
Il progetto, finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha un importo complessivo di € 20.948.650,62 e prevede la realizzazione di tre settori irrigui nella bassa valle del Musone, per una superficie complessiva di 1.360 ettari. Oltre alle condotte irrigue è prevista anche la realizzazione di 3 serbatoi con funzioni di compenso e altrettanti manufatti in cemento armato per l’alloggio delle apparecchiature idrauliche.
“I lavori sono in fase avanzata – spiega l’ingegner Cristiano Aliberti, progettista e direttore dei lavori per il Consorzio di Bonifica – siamo arrivati a circa il 70% delle opere. La variante si è resa necessaria perché nel corso delle operazioni sono arrivate al Consorzio nuove richieste di allacci (soprattutto nel Comune di Recanati), per questo motivo abbiamo ha predisposto la modifica, che ci consentirà di ampliare notevolmente la superficie irrigua”.
La variante approvata in linea tecnica dal Provveditorato dovrà ora ottenere la copertura finanziaria da parte del Ministero, dopo di che si partirà con le nuove opere.
Valle del Musone: approvata la variante per l’impianto irriguo. Finanziamento complessivo di 21 milioni di euro.
Lista allegati:


Foto gallery:

vasca

Otturatore per regolare portata

serbatoio compenso

Tutti gli articoli in: "Irrigazione":

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità statistiche. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Non mostrare più ×