Menu

Cosa facciamo noi

Irrigazione

15 ottobre 2016

Inaugurata con effetti speciali la nuova condotta irrigua della valle Foglia

"Risorsa strategica per la qualità di un'agricoltura sostenibile"

INAUGURATA la nuova grande condotta irrigua della Valle del Foglia. Un potente getto d’acqua ha irrorato il campo della fattoria Pascucci, a Villa Fastiggi di Pesaro, davanti allo sguardo attento del governatore della Regione Marche, Luca Ceriscioli, del presidente del Consorzio di Bonifica, Claudio Netti, del consigliere regionale Andrea Biancani, dei  sindaci della vallata e delle associazioni di categoria.  E’ stato molto apprezzato da tutti l’importante contributo del nuovo serpentone di grossi tubi in acciaio che da San Leo di Audiore (8 km a valle della diga di Mercatale) porta l’acqua per l’agricoltura (ma non solo) fino a Chiusa Albani, alle porte di Pesaro, per una lunghezza di 27 Km.  La condotta, che ha dato nuovo respiro a tutta l’agricoltura della Valle Foglia, è in grado di trasportare 900 litri al secondo e fornisce l’acqua di Mercatale alla vallata direttamente a caduta, mandando in pensione due vecchie stazioni di sollevamento. Un’opera da 17,5 milioni di euro, finanziata per metà dall’Ue e il restante dalla Regione. Ilpiù grande cantiere della provincia degli ultimi tempi.
VANTAGGI. Tra gli obiettivi dell’opera c’è la dismissione delle 2 centrali di sollevamento di Muraglioni e Chiusa Albani (presto sarà allacciata anche Ca’ Bosche,) che hanno elevatissimi costi di esercizio, e la trasformazione del sistema da pompaggio a gravità con un unica presa a San Leo. Ma l’opera ha soprattutto migliorato la qualità del sistema irriguo, con grande vantaggio per la produzione di frutta e ortaggi, e quindi anche per la salute dei cittadini. «Prelevando ora l’acqua a Fontanelle (nel comune di Auditore) lontano da scarichi industriali e urbani, la qualità dell’oro blu è notevolmente migliorata – afferma il presidente del Consorzio di Bonifica, l’avvocato Claudio Netti -inoltre, la nuova condotta ha favorito la diminuzione delle rotture. Un’opera che è statacompletata a tempo di record: sono bastati 12 mesi, nettamente prima rispetto alle stime del Ministero e soprattutto rispetto ai tempi medi per impianti simili eseguiti in Italia»«L'investimento è di enorme importanza per l'intera vallata del Foglia e apre le porte ad un nuovo modo di "fare agricoltura” – ha commentato il consigliere regionaleAndrea Biancani -. La nuova condotta consentirà agli agricoltori di avere innanzituttoacqua pulita, ma soprattutto permetterà di pensare ad un'agricoltura sostenibile non solo per l'ambiente,  ma anche per un maggior reddito derivante dal raccolto agricolo, puntando su prodotti di qualità. Sarà importante aprire un confronto con il mondo agricolo e loro associazioni per individuare quale strategia futura adottare lungo la vallata del Foglia, individuando culture più redditizie e al contempo con fortecaratterizzazione del territorio». «Si tratta di un'opera importante – ha ribadito il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli - che rappresenta una risorsa per il settore agricolo della valle del Foglia e al contempo garantisce efficienza nell'utilizzo degli impianti e qualità dei prodotti».
LA NUOVA CONDOTTA ha portato benefici subito notati anche dagli agricoltori. «Oral’acqua è veramente più buona – conferma Elso Renzi, agricoltore della Valle del Foglia nonché  membro dell'assemblea del Consorzio – e ci sono molte prove. Per esempio ora i filtri degli impianti a goccia non si intasato più, mentre prima eravamo costretti a pulirli ogni due giorni. Ma c’è anche un vantaggio che non si può percepire visivamente: lafrutta e gli ortaggi sono notevolmente più buoni, e non solo dal punto di vista del gusto, ma anche per la salute. Poi c’è anche un’altra sensazione tra gli agricoltori, che però non ha ancora una certezza scientifica. Essendo l’acqua presa più a monte, in condizioni di maggiore qualità, abbiamo la sensazione che trasporti meno semi di erbe infestanti. Prima, con l’irrigazione a pioggia, i campi erano pieni. Oggi invece sembrano notevolmente ridotti». 
Inaugurata con effetti speciali la nuova condotta irrigua della valle Foglia
Lista allegati:


Foto gallery:

Inaugurata la nuova condotta irrigua della Valle del Foglia 2

Tutti gli articoli in: "Irrigazione":

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità statistiche. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Non mostrare più ×