Menu

Cosa facciamo noi

Irrigazione

20 aprile 2015

Avviso agli utenti della media Valle del Tenna

Stagione Irrigua 2015

COMPRENSORIO IRRIGUO

DELLA VALLE DEL FIUME TENNA

Stagione Irrigua 2015

A V V I S O

A TUTTI GLI UTENTI DEL SISTEMA IRRIGUO DEL DISTRETTO DELLA MEDIA VALLE DEL TENNA

Questo Consorzio è impegnato nell’ultimazione delle attività di cantiere finalizzate all’ammodernamento degli impianti irrigui nei Comuni di Falerone, Montegiorgio, Fermo, Magliano di Tenna e Grottazzolina, in attuazione del progetto finanziato con il Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 approvato dalla Regione Marche.

Detti lavori, nella sostanza, interessano le medesime aree sino ad oggi occupate dai canali adduttori principali a scorrimento, prevedendovi l’insediamento, in sostituzione, delle nuove condotte in pressione.

Considerata l’entità delle lavorazioni di cantiere, e la progressiva e costante dismissione di detti adduttori a scorrimento in ragione dell’avanzamento delle opere, al momento non vi sono le condizioni per la messa in esercizio degli impianti irrigui a servizio della porzione di comprensorio ricadente sui Comuni di Falerone, Montegiorgio, Fermo (Boara), Magliano di Tenna e Rapagnano.

Come peraltro noto, le stesse aree sono di norma rifornite per il tramite dell’esercizio del canale adduttore “alto” (dislocato a ridosso della provinciale), del canale adduttore “basso” (dislocato nella piana del Tenna) e, da una certa progressiva, in loc. Tre Camini di Montegiorgio, dal canale in pressione in ghisa.

Ciò rilevato, questo Consorzio ritiene che l’emergenza, programmando conseguentemente i lavori residuali dell’appalto, possa cessare entro la fine del mese di maggio per le aree servite dal canale “alto”, mentre sia da procastinarsi di ulteriori 30-45 gg. per le aree servite dall’impianto attuale in pressione (ghisa), prevedendo se non in casi estemporanei da valutare singolarmente il definitivo abbandono dell’adduttore “basso”.

Resta inteso che allorquando il Consorzio, secondo la richiamata proggrammazione, sarà in grado di ripristinare via via il servizio irriguo, detta la contemporaneità con le fasi di cantiere, la disponibilità irrigua sarà comunque limitata e dunque potrà consentirne uno sfruttamento nella sola ottica di una corretta turnazione, nell'interesse della collettività irrigua tutta, stante la situazione descritta.

Il consorzio invita dunque gli utenti a considerare quanto rappresentato, nelle scelte agricole di proprio interesse per la stagione in corso.

Pedaso li 20 aprile 2015.

IL DIRETTORE DELL’AREA TECNICA

Dott.Ing.Riccardo Treggiari


Avviso agli utenti della media Valle del Tenna
Lista allegati:


Foto gallery:

Edificio di manovra

Canale di carico e vasca di Falerone

Tutti gli articoli in: "Irrigazione":

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità statistiche. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Non mostrare più ×